SERIE D

Il Troina in crisi perde pezzi, ma non vuole mollare

di

TROINA. «Bisogna perdere qualche battaglia per vincere la guerra». È con questo spirito, dettato dal profilo social dell’Asd Troina, con tanto di hashtag “ForzaTroina” e “Difendiamola”, che i rossoblu intendono ripartire, già domenica prossima, dall’insidiosa trasferta di Acireale, sul campo di una formazione reduce da due sconfitte e tre pareggi nelle ultime cinque giornate di campionato. Un match, il prossimo, a cui i troinesi si presenteranno falcidiati dalle squalifiche, che terranno a riposo due titolarissimi di Pagana: Mariano Del Col e Amedeo Silvestri.

Proprio ieri infatti è uscito il comunicato ufficiale del giudice sportivo, che ha rifilato 3 turni di squalifica agli espulsi Del Col, «per avere, a gioco fermo, colpito con una testata al volto un calciatore avversario» (l’episodio è avvenuto nel parapiglia seguito alla testata che era stata rifilata a un compagno di Del Col da Filippo Romanelli della Gelbison, a sua volta espulso e squalificato per tre turni); e Silvestri, con questa motivazione: «Espulso per avere rivolto espressioni offensive all'indirizzo del direttore di gara, alla notifica del provvedimento reiterava la propria condotta». I

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X