GDS IN EDICOLA

Botte a moglie e figli nell'Ennese, condannato a 2 anni e 6 mesi

ENNA. Il Tribunale di Enna ha condannato in primo grado a 2 anni e 6 mesi di reclusione un 43enne della provincia di Enna accusato di maltrattamenti e lesioni nei confronti dell'ex moglie e dei figli. Come riporta il Giornale di Sicilia, la moglie e i figli sarebbero stati costretti a subire le botte e gli scatti d'ira dell'uomo finché la donna non si è decisa a lasciarlo e sporgere denuncia ottenendo anche un provvedimento cautelare di allontanamento di lui dalla loro casa familiare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X