LE RICHIESTE

Vertenza Oasi di Troina, i sindacati: "Nessun segnale di apertura, lavoratori non pagati da 5 mesi"

di

“Nessun segnale, concreto, di apertura da parte dell’IRCCS Oasi di Troina, la cui vertenza sembra destinata a risolversi in altre sedi”.

Le segreterie regionali di categoria di Cgil, Cisl e Uil, riunite in delegazione alla presenza del presidente dell'Istituto, hanno tracciato la situazione dei dipendenti dell'Istituto, ormai da 5 mesi senza stipendio.

Il presidente dell'Istituto però - hanno fatto sapere i sindacati tramite una nota - non è riuscito a garantire "alcuna certezza in merito ai pagamenti degli stipendi pregressi al personale".

"Dal canto nostro – proseguono le Segreterie regionali delle Funzioni Pubbliche - abbiamo rappresentato, unanimemente, delle specifiche richieste, le cui risposte dovranno trovare riscontro entro fine mese. E in particolare abbiamo rivendicato: il pagamento di almeno due mensilità pregresse ai dipendenti,  un piano di rientro del pregresso, l’approvazione del piano industriale e la nomina di un direttore generale in discontinuità con l’attuale management.  Trascorso infruttuosamente il termine indicato – avvertono -  attiveremo le procedure e le azioni volte alla tutela dei lavoratori e delle loro famiglie, in tutte le sedi legali ed istituzionali".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X