ENNA

Truffa, assolto l'ex presidente dell'ente Silvo Pastorale di Troina

Il Tribunale di Enna ha assolto dall'accusa di truffa e ha dichiarato estinto il reato di abuso d'ufficio nei confronti del professore Silvestro La Barbera, imputato in qualità di presidente della azienda speciale Silvo Pastorale di Troina, ente che gestisce circa 4.200 ettari di bosco di proprietà del Comune.

Secondo l'accusa, sostenuta in aula dal Pm Orazio Longo che aveva chiesto la condanna a tre anni di reclusione, in concorso con i soci della Società Libeccio, avrebbe stipulato il contratto per la concessione di 130 ettari di bosco di proprietà del Comune di Troina con la Società Libeccio al fine di indurre la Società EnergyCoop ad acquistare le quote della Libeccio.

"Siamo soddisfatti dell'esito del processo - affermano i legali di La Barbera, gli avvocati Giuseppe Lipera e Salvatore Corso nel rendere nota la sentenza - è stata finalmente accertata l'innocenza del nostro assistito e riaccreditato il buon nome del professore, uomo onesto che per la sua professione è stato chiamato ad essere da esempio per i suoi alunni e da sempre impegnato nella vita pubblica e politica del Comune di Troina".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X