stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Enna nella top delle città sicure, Guarino: «È la prevenzione»

Enna nella top delle città sicure, Guarino: «È la prevenzione»

Enna, Archivio

ENNA. «Enna è una città più sicura principalmente per l'attività di prevenzione, che abbiamo potenziato, pur a fronte di una contrazione del personale». Lo afferma il questore Ferdinando Guarino, all'indomani della pubblicazione sul "Sole 24 ore" dei dati del Ministero dell'Interno che collocano Enna al decimo posto in Italia, primo in assoluto in Sicilia, riguardo alla sicurezza dei cittadini e all'ordine pubblico, in relazione ai reati della cosiddetta microcriminalità: furti, scippi, rapine e truffe. È stato proprio il capo della polizia ennese, mesi fa, a volere l'attivazione della cosiddetta «volante provinciale», che opera sul territorio a supporto dei commissariati e nelle zone rurali. «C'è da notare in particolare il bollino verde, che viene pubblicato nella statistica, che fotografa il nostro stato di miglioramento - prosegue il capo della Questura - nonostante la crisi economica, che notoriamente alimenta la criminalità diffusa. E lo si deve all'azione della polizia e delle altre forze dell'ordine». Il contrasto ai furti negli appartamenti e nelle case rurali, in particolare, ha avuto un nuovo slancio dalla presenza della volante provinciale. «La criminalità di tipo predatorio rappresenta una lesione per i cittadini, che la percepiscono come una violenza - aggiunge Guarino -. Ma, come ho detto più volte, non ci può essere un poliziotto o un carabiniere per ogni strada, dunque è fondamentale lo sguardo dei cittadini, che ci segnalino ogni movimento sospetto: è meglio un intervento a vuoto, che uno troppo tardi». Tra le attività di prevenzione, il dirigente della Questura ricorda anche i «fogli di via»: ne ha emessi personalmente oltre 30 in pochi mesi a carico di pregiudicati che erano venuti a Enna senza fornire spiegazioni valide, spesso nottetempo, secondo gli inquirenti per commettere furti o azioni illegali in genere».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X