stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Scuole antisismiche, stanziati 15 milioni di euro per i lavori nell'Ennese
LIBERO CONSORZIO

Scuole antisismiche, stanziati 15 milioni di euro per i lavori nell'Ennese

di

Adeguamento sismico per due immobili che ospitano istituti superiori e il miglioramento dell'accessibilità e la messa in sicurezza per un altro. Il Libero consorzio dei Comuni di Enna spenderà, complessivamente, quasi 15 milioni di euro in istituti superiori di Enna, Piazza Armerina e Troina. Si tratta però solo di una parte degli investimenti di edilizia scolastica che il territorio aspetta e per i quali la ex Provincia è al lavoro.

L'adeguamento sismico è previsto per gli edifici scolastici che ospitano il liceo scientifico Pietro Farinato di Enna e per il liceo scientifico generale Antonino Cascino di Piazza Armerina.

Per il Farinato il commissario straordinario ha approvato a giugno 2019 un progetto da 5.723.000 euro di cui 4.140.000 euro per lavori. L'intervento è stato inserito nel Piano di edilizia scolastica regionale 2018/2020 ed è stato finanziato a valere sui cosiddetti Mutui Bei. Per i lavori, il 19 dicembre scorso, è stata adottata la determina a contrarre per la progettazione e la direzione lavori.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola, edizione di Enna

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X