IL CASO

Azienda farmaceutica sequestrata a Dittaino, Irsap avvia verifiche

ENNA. In seguito al sequestro operato dalla sezione  di Polizia giudiziaria del Corpo forestale presso la Procura della  Repubblica di Enna, nei confronti della ditta «Ipra Frarmaceutica»  insediata nell'area industriale di Dittaino, il presidente  dell'Irsap, Alfonso Cicero, ha impartito una direttiva con  carattere di urgenza all'ufficio tecnico dell'Ente, al direttore  generale e al responsabile dell'ufficio periferico di Enna, «al  fine di attivare con immediatezza - si legge in una nota - tutte  le procedure di propria competenza per salvaguardare l'interesse  pubblico». «L'azienda in liquidazione, come emerso da notizie di  stampa - prosegue la nota -, è stata sequestrata per la presenza  al suo interno di farmaci scaduti e prodotti chimici classificati  come rifiuti speciali».   «Faremo immediatamente un sopralluogo nell'area in questione  presso la zona industriale di Dittaino», spiega il vicedirettore  generale dell'Irsap, Ferdinando Scillia, che aggiunge: «Per quanto  di nostra competenza, faremo un'accurata verifica al fine di  adottare eventuali provvedimenti, nel rispetto delle disposizioni  vigenti regolatrici delle attività degli impianti produttivi  ubicati nell'area industriale di Dittaino e del lavoro della  Procura».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X