stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sei lavoratori in nero scoperti in un agriturismo di Leonforte
GUARDIA DI FINANZA

Sei lavoratori in nero scoperti in un agriturismo di Leonforte

L'irregolarità scoperta dalle Fiamme Gialle è scaturita a seguito di un controllo per verificare la regolare posizione fiscale e contributiva dell'azienda

LEONFORTE. Sei lavoratori in nero, tra cui due romeni, sono stati scoperti dalla Guardia di finanza di Enna in un agriturismo di Leonforte. Per l'azienda ora in arrivo una maxi sanzione. L'irregolarità scoperta dalle Fiamme Gialle è scaturita a seguito di un controllo per verificare la regolare posizione fiscale e contributiva dell'azienda.

Per ciascun lavoratore in nero è applicabile la cosiddetta maxi-sanzione, che va da un minimo di 1.950 euro ad un massimo di 15.600 euro maggiorata di 195 euro per ogni giorno di lavoro e nei casi più gravi come questo riscontrato dalle fiamme gialle ennesi comporta anche la sospensione della licenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X