stampa
Dimensione testo
COMUNE

Piazza Armerina, via ai lavori nelle scuole

di

PIAZZA ARMERINA. Via libera alla manutenzione straordinaria di due edifici scolastici a Piazza Armerina, con disagi inevitabili in vista per almeno una parte di studenti, insegnanti e genitori. La Giunta ha approvato i progetti esecutivi per gli interventi alla scuola media Cascino e al plesso Canali, finanziati con 130 e 50 mila euro. L'assessorato comunale ai Lavori pubblici aveva previsto anche un cantiere alla elementare Leonardo Sciascia e alla scuola Rocco Chinnici, ma in questo caso si attende il via libera ai progetti esecutivi. Interventi di manutenzione straordinaria progettati dall'ufficio Tecnico comunale per cifre che sono previste al di sotto dei 200 mila euro, quindi, con le gare che potranno essere assegnate a ditte locali.

Per la Cascino l'intervento riguarderà soprattutto l'ammodernamento dei servizi igienici, comprese le porte, i pavimenti, i termosifoni e le soglie delle toilette, ma anche la realizzazione di una nuova caditoia per la raccolta delle acque piovane. Per il plesso Canali, destinato a scuola materna, sono invece previsti nuovi infissi al posto di quelli esistenti, nuovi avvolgibili in alluminio,nuovi portoncini di ingresso, la pavimentazione di un deposito, nuove grate agli infissi esterni, la tinteggiatura delle aule interne, soprattutto il rifacimento degli intonaci del primo piano rovinati dalle infiltrazioni d'acqua piovanae l'impermeabilizzazione di parte della copertura dell'edificio di via Martoglio, proprio per evitare all'origine la penetrazione della pioggia all'interno dei locali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X