stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Enna, in procura arrivano tre giovani magistrati
MAGISTRATURA

Enna, in procura arrivano tre giovani magistrati

di

ENNA. Tre giovani magistrati siciliani sono stati destinati alla Procura di Enna. I nuovi “mot”, magistrati ordinari in tirocinio, che faranno parte dell’ufficio diretto dal procuratore Massimo Palmeri, sono Orazio Longo e Daniela Rapisarda di Paternò, in provincia di Catania, e Domenico Cattano di Sciacca (Agrigento).

I tre giovani, vincitori dell’ultimo concorso per magistrato, stanno esaurendo il periodo di formazione che li porterà a insediarsi a Enna, loro prima destinazione, nella seconda metà di ottobre. Intanto sono già stati in visita, al secondo piano del Palazzo di Giustizia di Enna, anche se questo incontro informale è stato mantenuto riservatissimo.

Con il loro arrivo, la Procura di Enna, che da oltre un anno è in assoluta emergenza per la carenza di organico tra i magistrati, potrà finalmente tirare un sospiro di sollievo e ristabilire il “plenum” di sette sostituti procuratori su sette previsti. Sino a quel momento, continuerà a mancare il 42,86 per cento dell’organico. Attualmente in servizio vi sono solo quattro sostituti procuratori, tre dei quali, Stefania Leonte, Francesco Lo Gerfo e Giovanni Romano, giunti a Enna al loro primo incarico da poco più di un anno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X