stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Piazza Armerina, furti agli anziani: tre arresti

di

PIAZZA ARMERINA. Avrebbero preso di mira un’anziana malata di Alzheimer e una quarantenne disabile, ritenendole vulnerabili e indifese. Ma avevano fatto male i loro conti.

In un caso, infatti, il furto è fallito per il rientro della badante, che li ha indotti a fuggire senza rubare niente; e nel secondo, tentando di bissare un precedente raggiro, hanno trovato i carabinieri ad aspettarli fuori dal portone. Entrambe le vittime, inoltre, hanno presentato denuncia.

Per questo i militari della Compagnia di Piazza Armerina hanno stretto le manette ai polsi di tre persone e notificato l’ordine di presentazione quotidiana in caserma ad altre due, per tentato furto e truffa, riuscendo a documentare tre episodi. Arresti domiciliari per Giuseppa Anna Arena, 58 anni, per il trentenne Simone Di Prima e per Giuseppe Sarda, 19 anni; obbligo di presentazione ogni giorno in caserma per Danilo Ignazio Sarda, 31 anni, e per Graziella Procaccianti di 40 anni.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X