stampa
Dimensione testo
L'EMERGENZA

Nove comuni della provincia di Enna accoglieranno duecento migranti

di

ENNA. Per nove Comuni ennesi che non hanno aderito volontariamente allo Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati) sulla base del Piano nazionale d’accoglienza dei richiedenti asilo, sottoscritto fra il ministero degli Interni e l’Associazione nazionale comuni italiani, ossia Agira, Assoro, Cerami, Gagliano Castelferrato, Leonforte, Nissoria, Sperlinga, Troina e Valguarnera, la Prefettura di Enna ha pubblicato il bando per l’accoglienza di 200 migranti in strutture private. Preoccupazione e perplessità da parte dei sindaci.

Il bando vuole acquisire manifestazioni d’interesse per la stipula di convenzioni per il periodo che va dall’1 giugno al 30 settembre 2017, per accogliere richiedenti asilo nella provincia di Enna.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X