stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Imprenditore di Valguarnera a processo per incendio doloso
TRIBUNALE

Imprenditore di Valguarnera a processo per incendio doloso

di

VALGUARNERA. L’imprenditore agricolo valguarnerese Giuseppe Coci, pregiudicato con una vecchia condanna per traffico internazionale di stupefacenti, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di incendio boschivo doloso.

Secondo i carabinieri, il 28 agosto scorso avrebbe appiccato un incendio a due passi dalla zona industriale di Dittaino. Un’accusa che l’imputato, difeso dall’avvocato Antonio Impellizzeri, ha sostanzialmente confessato, dicendo di aver appiccato le fiamme per bruciare alcune sterpaglie per liberare un terreno e consentire agli animali di pascolare tranquillamente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X