stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Truffe online a Nicosia, venti persone denunciate: anche a Catania, Palermo e Messina

di

Sono state scoperte sedici truffe informatiche in due anni dagli agenti di Nicosia. Le indagini sono partite dall'Ennese perché sedici persone di Nicosia sono state truffate e hanno denunciato i fatti alla polizia. Le truffe hanno creato un danno di circa 25.000 euro.

Sono venti le persone denunciate residenti in altre province italiane: Bari, Cagliari, Catania, Brescia, Salerno, Foggia, Reggio Calabria, Napoli, Varese, Palermo, Messina.

I truffatori avrebbero pubblicato falsi e fittizi annunci di vendita online, falsi contratti di registrazione schede telefoniche e acquisto di dispositivi elettronici, immissione fraudolenta nel sistema di internet banking delle vittime con sottrazione di somme di denaro, prelievi fraudolenti su carte postepay o su carte prepagate di altra natura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X