stampa
Dimensione testo
AMBIENTE

Enna, niente più rifiuti fuori provincia: a marzo riapre la discarica di Cozzo Vuturo

di

Niente più rifiuti fuori provincia per i Comuni ennesi: a marzo l'impianto di rifiuti di contrada Cozzo Vuturo tornerà a funzionare. È quanto emerge dalle ultime riunioni tenute negli uffici dell’assessorato regionale all’Energia.

Una buona notizia per i Comuni della provincia di Enna che non dovranno più sostenere ingenti costi per il trasferimento dei rifiuti verso discariche più distanti, con maggiori costi di trasporto.

Secondo il dipartimento Acque e rifiuti, che è stazione appaltante, i lavori dovrebbero essere conclusi entro il 28 febbraio. Il nuovo impianto dovrebbe riuscire a coprire il fabbisogno di tutti i Comuni e dovrebbe garantire un’autonomia più che decennale considerato l’aumento delle percentuali di raccolta differenziata.

La gestione è affidata alla A&T, società di scopo della Srr di Enna che raggruppa i Comuni della provincia ennese. L'impianto dovrebbe inoltre dare una risposta occupazionale ai 60 lavoratori dell'ex Ato Enna 1 che, a differenza degli altri 320, non sono stati riassorbiti dai Comuni.

"Stiamo seguendo l’iter passo dopo passo – spiega l’assessore regionale Alberto Pierobon – è chiaro che ci sono tutta una serie di altri adempimenti burocratici da seguire ma dagli uffici sono arrivate rassicurazioni sul rispetto dei tempi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X