stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Catenanuova, un bando per la custodia dei cani randagi

bando a Catenanuova, cani randagi, comune di Catenanuova, servizio di custodia dei randagi, Enna, Cronaca
Comune di Catenanuova

Un bando per la custodia e il mantenimento dei cani randagi presenti a Catenanuova. E' quanto ha previsto l'amministrazione comunale che, attraverso il nuovo bando che assicurerà il servizio per 24 mesi al costo di 140 mila euro circa, intende risolvere il problema legato alla presenza dei cani randagi nel paese.

E il bando si è reso necessario in quanto “a tutt'oggi sul territorio non sono state realizzate strutture comunali ricettive idonee al fine di assicurare la continuità del servizio”. E allora, la ditta aggiudicataria dovrà assicurare la “reperibilità dei collaboratori designati al servizio mediante un numero telefonico attivo tutti i giorni, festivi compresi, 24 ore su 24; il pronto intervento a seguito della richiesta da parte degli organi competenti entro 30 minuti dalla chiamata; il ricovero dei cani in un canile/rifugio nella disponibilità dell'appaltatore; la custodia ed il mantenimento quotidiano degli animali in modo da assicurare il più elevato stato di benessere secondo la regola di buona condotta; l'alimentazione giornaliera".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X