LAVORI

Pietraperzia, il cantiere sulla Statale 640 può finalmente decollare

di

Adesso è davvero tutto pronto per fare partire i lavori, da poco meno di 900 mila euro, sulla Statale 640 Dir chiusa dallo scorso autunno.

L'ufficio del commissario regionale per il dissesto idrogeologico di Palermo Maurizio Croce ha dichiarato la pubblica utilità dell'intervento. Adesso dal punto di vista burocratico è tutto a posto. Per iniziare l'intervento più corposo, quello da 5 milioni si è ancora in fase di progettazione.

"Tutti gli enti chiamati ad esprimersi hanno dato parere positivo sull'avvio dei lavori che - dice il sindaco di Pietraperzia Antonio Bevilacqua - sono stati dichiarati di pubblica utilità. A giorni ci sarà la consegna all'impresa che eseguirà l'intervento".

Alla conferenza di servizi c'erano oltre al sindaco Bevilacqua, l'assessore comunale di Pietraperzia Chiara Stuppia, il commissario Croce, e fra gli altri gli ingegneri Giuseppe Sorce, che ha progettato l'opera, e Sergio Cicero, Rup del procedimento. Il parere favorevole è arrivato da Soprintendenza, Genio Civile, Forestale e Comune.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X