stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Enna, evade per parlare con il gip e finisce in cella

Evade dai domiciliari e contatta il 112 per essere arrestato e parlare con il gip. Ambrogio Tagliarino, 22 anni di Piazza Armerina, da ieri si trova nel carcere di Enna su decisione del gip. Il giovane era stato arrestato durante l'operazione Retiarius.

«L'8 agosto, sul 112 Numero unico di emergenza - spiega una nota della Questura di Enna - giungeva una telefonata da parte di Tagliarino Ambrogio, il quale riferiva di essere evaso dalla misura degli arresti domiciliari, avanzando la pretesa di essere arrestato al fine di poter parlare con il giudice per spiegare le proprie ragioni».

L'articolo completo di Cristina Puglisi nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X