DA GDS IN EDICOLA

Troppi rifiuti per strada a Centuripe, giro di vite del sindaco

di
rifiuti, Elio Galvagno, Enna, Cronaca

Stretta di controlli sul conferimento dei rifiuti per arginare il fenomeno dell'abbandono della spazzatura per strada. L'obiettivo dichiarato dell'amministrazione comunale è migliorare la gestione dei rifiuti urbani e tutelare il decoro e l'igiene ambientale, anche con l'adozione di sanzioni per scoraggiare chi abbandona i rifiuti in maniera indiscriminata e per chi non effettua correttamente la raccolta differenziata.

«Saranno intensificati - spiega il sindaco Elio Galvagno - i controlli sulle modalità di conferimento dei rifiuti, sia nelle zone in cui viene effettuata la raccolta differenziata porta a porta e sia in quelle dove ancora avviene con il sistema dei cassonetti di prossimità».

Azioni di controllo che serviranno per «incrementare il recupero dei materiali riciclabili, attraverso l'innalzamento del livello della raccolta differenziata, per raggiungere gli obiettivi e le percentuali di raccolta fissati dalla legge, che consentirebbe una riduzione della quantità dei rifiuti indifferenziati da smaltire in discarica e, nel tempo, una riduzione della tariffa. Negli ultimi tempi abbiamo assistito ad un incremento esponenziale dei rifiuti abbandonati sui bordi delle strade e questo non sarà più tollerato».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X