stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bullismo, i carabinieri incontrano gli studenti di Piazza Armerina
L'INCONTRO

Bullismo, i carabinieri incontrano gli studenti di Piazza Armerina

di

Incontro con i Carabinieri al Majorana-Cascino per parlare di bullismo e cyberbullismo, ma anche delle tante trappole in cui possono imbattersi gli internauti. Tanti anche i consigli per usare il web in maniera corretta e responsabile.

«Gli incontri con gli studenti - spiega con una nota dal comando provinciale dell'Arma di Enna - grazie alla sinergia con i dirigenti scolastici e il corpo docenti, rappresentano un momento prezioso di dialogo e confronto con la generazione verso i quali i carabinieri ripongono molta attenzione per consolidare la sensibilità verso il rispetto delle regole e delle leggi».

A tenere l'incontro, in realtà una vera e propria «lezione di legalità», a circa 400 studenti del biennio del liceo Majorana-Cascino, è stato il capitano Emanuele Grio, comandante della Compagnia di Piazza Armerina. «Sono stati affrontati - continuano dal comando provinciale dell'Arma - i temi del bullismo e cyberbullismo, ma anche delle trappole disseminate su internet. Tanti anche i consigli per un corretto e responsabile utilizzo del web».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X