stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltanissetta, muore a 23 anni per un problema cerebrale: donati gli organi
ISMETT

Caltanissetta, muore a 23 anni per un problema cerebrale: donati gli organi

Sono stati donati gli organi di un ragazzo di 23 anni di Pietraperzia, morto all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, dopo un lungo ricovero causato da un grave problema cerebrale.

Nella notte una equipe dell'Ismett di Palermo ha eseguito l'intervento. Sono stati donati reni e fegato del paziente. La commissione per l'accertamento di morte cerebrale era formata dall'anestesista Rosalba Parla, referente aziendale per i trapianti dell'ospedale Sant'Elia, la neurologa Giovanna Randisi, l'anestesista Lucilla Grimaldi, direttore sanitario di presidio. Ad eseguire l'elettroencefalogramma i tecnici Silvana Scibetta e Norma Scarantino. In sala, durante l'intervento anche l'anestesista Rita D'Ippolito.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X