stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Pochi dati sul Coronavirus", cresce la protesta dei sindaci nell'Ennese
COVID-19

"Pochi dati sul Coronavirus", cresce la protesta dei sindaci nell'Ennese

di

Sono 22 i casi da Coronavirus nell'ennese. È il numero ufficiale comunicato ieri dalla Regione, ma tuttavia, il conto effettivo porterebbe il totale a una trentina. La differenza dei dati sarebbe motivata però solo dai tempi diversi di «contabilizzazione» dei contagiati .

Ed ancora, a diversi giorni dal decesso, non viene confermato l'esito del tampone della donna di Agira morta dopo il ricovero all'ospedale di Leonforte a cui l'esame è stato effettuato post mortem.

L'allarme nel territorio è alto, così come la difficoltà dei sindaci a reperire, anche loro, informazioni. E il malcontento aumenta. Dai dati ufficiale si sa che i ricoverati all'ospedale Umberto I di Enna sono 18, ma fra di essi c'è anche un paziente di Sciacca e un altro di Ribera.

L'articolo nell'edizione di Enna del Giornale di Sicilia 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X