stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Si progetta l'avvio della Fase 2 nell'Ennese, il contenimento ha funzionato
CORONAVIRUS

Si progetta l'avvio della Fase 2 nell'Ennese, il contenimento ha funzionato

Si pensa già alla fase 2 ad Enna, Piazza Armerina e Nicosia, i centri più popolosi dell'ennese e che fino ad ora hanno fatto meno di altri i conti con il Covid - 19.

Basandosi sul trend favorevole degli ultimi giorni a partire dal fatto che i pazienti in pre-triage, che segna la prima fase di accesso in ospedale, all'Umberto I si sono praticamente azzerati, si inizia a pensare che il 4 maggio si potrà ricominciare, sebbene in maniera controllata, a pensare ad altre necessità.

«In città - afferma Maurizio Dipietro, sindaco di Enna - abbiamo 24 positivi in 16 nuclei familiari, questo ci fa ben sperare e ci conferma che ha funzionato la fase di contenimento». La fase 2 dovrebbe avviarsi a partire dal 4 maggio quando verranno allentate alcune restrizioni. «Gradualmente - continua Dipietro - si tornerà alla vita di prima e in questa gradualità stiamo programmando come assicurare a tutti i cittadini di Enna le mascherine».

L'articolo nell'edizione di Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X