stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Operazione "Ultra", il sindaco di Barrafranca contro le accuse: "Sono estraneo ai fatti"
MAFIA

Operazione "Ultra", il sindaco di Barrafranca contro le accuse: "Sono estraneo ai fatti"

L’operazione Ultra, del Ros, con i suoi 46 arresti e con la nuova decapitazione della cupola barrese con a capo il mai domo boss mafioso Raffaele Bevilacqua, sta facendo molto discutere come tanto fece discutere quando il boss, da poco uscito dal carcere, dove era ristretto al 41 bis, arrivò in città per il matrimonio del figlio Flavio Alberto, titolare in un bar a Barrafranca e anche lui arrestato mercoledì.

E a fare discutere è anche la posizione nell’inchiesta del sindaco di Barrafranca, Fabio Accardi che, accusato di tentata corruzione con l’aggravante mafiosa, dichiara: "Mi sento estraneo ai fatti che mi hanno attribuito".

L'articolo di Cristina Puglisi nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X