stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Infiltrazioni mafiose al Comune", indagini a Barrafranca
LA COMMISSIONE

"Infiltrazioni mafiose al Comune", indagini a Barrafranca

La Commissione di indagine ha iniziato le sue attività per verificare se al Comune di Barrafranca, nell'Ennese, si sono creati condizionamenti, diretti o indiretti della mafia.

A nominare la commissione è stata il prefetto di Enna Matilde Pirrera su delega del ministero dell’Interno. Composta da tre funzionari della pubblica amministrazione, la Commissione è affiancata da un gruppo di supporto, e dovrà accertare attraverso l’accesso agli atti se eventuali infiltrazioni della criminalità organizzata hanno potuto alterare il procedimento di formazione della volontà degli organi elettivi ed amministrativi. La commissione avrà adesso 3 mesi di tempo, rinnovabili per altri 3 mesi, per presentare le proprie conclusioni.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X