stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia e droga tra Leonforte e Agira, in tre finiscono in carcere dopo condanna
GOODFELLAS

Mafia e droga tra Leonforte e Agira, in tre finiscono in carcere dopo condanna

mafia, Enna, Cronaca

La polizia ha eseguito tre ordini di carcerazione emessi dalla procura generale presso la Corte di Appello di Caltanissetta per condanne in via definitiva per associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsioni, armi e traffico di sostanze stupefacenti.

Giuseppe Arcaria, 51 anni, Natale Cammarata, 28 anni, e Salvatore Oglialoro, 55 anni, sono stati arrestati a Leonforte e trasferiti in carcere dopo che l’Autorità Giudiziaria ha emesso i provvedimenti restrittivi.

I provvedimenti sono stati emessi dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Caltanissetta, a seguito della decisione della Corte di Cassazione, che li ha condannati in via definitiva.

Tutti e tre, in precedenza, erano stati arrestati dalla polizia nell’ambito dell’operazione antimafia denominata Goodfellas.

L’associazione per delinquere di stampo mafioso della quale i tre sono ritenuti organici operava nei territori di Agira e Leonforte ed era dedita ad estorsioni, armi e traffico di sostanze stupefacenti.

Con la sentenza divenuta definitiva dovranno ancora espiare pene da 2 a 7 anni di carcere.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X