stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Comune di Troina, Giuseppe Scorciapino nell'Ufficio del Recovery Plan
LA NOMINA

Comune di Troina, Giuseppe Scorciapino nell'Ufficio del Recovery Plan

Il sindaco di Troina Fabio Venezia, con proprio decreto, ha nominato, a titolo gratuito, il dottor Giuseppe Scorciapino quale esperto di programmazione ed opportunità di finanziamenti per gli enti locali, che opererà all’interno dell’Ufficio Recovery Plan recentemente istituito dall’amministrazione comunale con l’obiettivo di individuare e predisporre, in sinergia con l’Ufficio Europa e l’Ufficio Progettazione dell’Ente, interventi e progetti strategici per migliorare la resilienza e la capacità di ripresa del territorio, ridurre l’impatto sociale ed economico della pandemia, sostenere la transizione verde e digitale e innalzare il potenziale di crescita dell’economia.

Nell’imminente emanazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con cui si apriranno nuove e importanti opportunità per gli enti locali e ravvisata la necessità di doversi avvalere di una qualificata collaborazione esterna per meglio perseguire gli obiettivi previsti, il primo cittadino ha deciso di conferire l’incarico fiduciario temporaneo al dottor Scorciapino, dirigente, fino a pochi anni fa, dell’Area “Programmi Comunitari” e dell’Area “Coordinamento, Comunicazione, Assistenza Tecnica” del Dipartimento della Programmazione della Regione Siciliana.

"La notevole esperienza e le grandi competenze in materia di programmazione europea di Giuseppe Scorciapino – spiega il sindaco Fabio Venezia -  faranno sì che l'Ufficio Recovery Plan, recentemente istituito, possa dare slancio e concretezza alle imminenti sfide per il rilancio del nostro territorio".

Giuseppe Scorciapino, sindaco di Troina dal 1994 al 1998, nella sua carriera professionale si è occupato anche di programmazione e gestione dei fondi strutturali comunitari 2000-2006, 2007-2013 e 2014-2020, della programmazione e gestione del Piano di Azione Coesione (PAC) 2007-2013 e 2014-2020, è stato responsabile della organizzazione dei Comitati di Sorveglianza del POR Sicilia 2000-2006, del Programma Operativo regionale FESR 2007-2013, del Programma Operativo regionale FESR 2014-2020 ed  ha coordinato l’elaborazione e la redazione di POR Sicilia 2000-2006 (Agenda 2000), del Programma Operativo (PO) FESR Sicilia 2007-2013 e del Programma Operativo (PO) FESR Sicilia 2014-2020

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X