stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gelateria a fuoco a Enna, avviata una raccolta fondi
SOLIDARIETÀ

Gelateria a fuoco a Enna, avviata una raccolta fondi

Anche in momento in cui per il tessuto imprenditoriale la ripartenza non è affatto facile soprattutto per alcuni settori come quello dei pubblici esercizi da Enna arriva un importante gesto di solidarietà e spirito di appartenenza della categoria verso chi sta attraversando un momento ancora più difficile.

Infatti, come scrive Riccardo Caccamo in un articolo sul Giornale di Sicilia in edicola, per i titolari della gelateria Geba di viale IV novembre il cui locale nella notte tra il 26 ed il 27 maggio è stato colpito da un incendio a causa di un corto circuito, è scattata una imponente macchina della solidarietà. Infatti non solo sono arrivati messaggi con cui moralmente si sono in tanti sentiti vicini ai titolari ma un numeroso gruppo di commercianti della zona Monte, delle più svariate attività ha voluto dare un segnale più concreto.

Oltre ai commercianti i titolari di Geba hanno anche ricevuto una telefonata da una associazione di Pasticceri che ha assicurato non solo il sostegno morale ma anche economico sia come associazione ma anche dagli stessi associati.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X