stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Enna, in pochi vanno negli hub provinciali: si intensifica la vaccinazione di prossimità
CORONAVIRUS

Enna, in pochi vanno negli hub provinciali: si intensifica la vaccinazione di prossimità

Si intensifica la campagna vaccinale di prossimità nei Comuni che costituiscono il bacino territoriale dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna.

Sono tante le persone non ancora vaccinate contro il Coronavirus nella provincia di Enna. Per supportare la campagna vaccinale, la squadra di vaccinatori si sposterà nei Comuni dove si registrano "le percentuali inferiori rispetto alla media provinciale dei vaccinati", scrive la Direzione dell'ASP di Enna nella lettera d'invito alla collaborazione rivolta ai Signori Sindaci dei Comuni.

Le giornate di vaccinazione di prossimità (o a "a Km.0") hanno l'obiettivo di favorire l'adesione dei cittadini che finora non hanno raggiunto uno dei quattro Hub provinciali (Enna, Nicosia, Piazza Armerina e Nicosia) con il target che comprende tutti i cittadini dai 12 anni in su. Il numero massimo previsto è di 300 somministrazioni e "qualora vi fossero richieste per un numero maggiore, saranno riprogrammate ulteriori giornate".

La vaccinazione di prossimità è oltremodo importante perché agevola tutti coloro che finora non si sono sottoposti alla vaccinazione anti SARS-COV-2.

"S'invitano i cittadini non ancora vaccinati ad aderire per avere l'opportunità di vaccinarsi nel proprio Comune; più è alto il numero dei vaccinati, più aumenta la difesa del territorio contro probabili contagi", si legge in una nota dell'Asp di Enna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X