stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Enna, lavori affidati senza gara d'appalto: assolto l'ex dirigente della Forestale Caruso
CORTE D'APPELLO

Enna, lavori affidati senza gara d'appalto: assolto l'ex dirigente della Forestale Caruso

La corte d’Appello di Caltanissetta ha assolto, per non avere commesso il fatto, Nunzio Caruso, dirigente dell’Azienda foreste di Enna ora in pensione accusato di abuso d’ufficio. I legali di Caruso avevano, infatti, impugnato la sentenza di non luogo a procedere per prescrizione, che era stata pronunciata in primo grado, richiedendo l’assoluzione nel merito dal momento che l’attestato di servizio, rilasciato dall’assessorato regionale Territorio e Ambiente, confermava che Caruso aveva assunto l’incarico a Enna ben 9 mesi dopo i fatti contestati.

L'accusa: appalti affidati senza gara

La vicenda riguardava affidamenti di opere a ditte private che, secondo quanto emerso dalle indagini, erano avvenuti nel 2012 senza gare d’appalto. Per questo erano stati indagati sia gli imprenditori che i responsabili tecnici dall’Azienda foreste di Enna. Le ditte appaltatrici avevano ottenuto l’ultima trance di accredito per le opere ad agosto del 2012 mentre Caruso fino al 30 aprile del 2013 era stato responsabile di servizio fitosanitario nel territorio di Catania, assumendo la veste di dirigente dell’Azienda Foreste di Enna solo a maggio del 2013.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X