stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Leonforte, morta dopo aver mangiato a scuola. I genitori: "Ancora non conosciamo esito dell'autopsia"
5 MESI FA

Leonforte, morta dopo aver mangiato a scuola. I genitori: "Ancora non conosciamo esito dell'autopsia"

leonforte, Enna, Cronaca
Tribunale di Enna

Sono trascorsi 5 mesi dalla tragedia che ha sconvolto Leonforte, quando Carola, una studentessa di 16 anni, è morta davanti alla fermata dell'autobus dopo essere uscita in anticipo da scuola perchè si sentiva male. La ragazza, allergica ai latticini, aveva mangiato a scuola le pennette con salsa e i genitori temono che potesse esserci anche del formaggio.

Sul caso indaga la Procura di Enna e il magistrato di turno, 5 mesi fa, ha disposto l’autopsia sul corpo della ragazza ma al momento la famiglia non ha alcuna notizia. La procura di Enna nonn ha però emesso alcun avviso di garanzia prima di disporre l'esame autoptico e quindi non è stata data la possibilità di nominare un consulente per assistere alle operazioni del medico legale.

La 16enne, che quel giorno, usciva da scuola di pomeriggio, dopo pranzo si sarebbe sentita male e dopo averlo comunicato all'insegnante, sarebbe stata fatta uscire per tornare a casa. La giovane, che aveva informato i genitori sullo stato di salute, arrivata alla fermata dell'autobus si è accasciata a terra ed è morta. Il papà, nel frattempo, così come ha raccontato agli inquirenti, ha telefonato al 118. A trovarla, per terra, è stato il personale dell'ambulanza ma per Carola non c'era più nulla da fare.

Domani saranno trascorsi 5 mesi dalla sua morte e i genitori ancora non sanno come è morta la propria figlia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X