stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca È morto a Nicosia il medico gangitano Alberto Murè: due comunità lo piangono
AVEVA 93 ANNI

È morto a Nicosia il medico gangitano Alberto Murè: due comunità lo piangono

Enna, Cronaca
Alberto Murè

A 93 anni si è spento a Nicosia Alberto Murè, medico chirurgo di Gangi. Lo ricordano in pubblici messaggi i sindaci dei due comuni.

«Triste notizia - scrive il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli - la scomparsa del dottore Murè. Grande medico, persona perbene e ricca di animo. Non c'è stata famiglia che non lo avesse trovato sempre presente e pronto nella richiesta di cura. Coerente ad ogni costo e combattente fino in fondo per la difesa del suo territorio, dei valori sociali e della democrazia. Oggi non solo Nicosia ma un enorme territorio è più povero. Una straordinaria risorsa ci lascia. Pensando di interpretare il sentimento comune della nostra città dichiarerò il lutto cittadino per mercoledì mattina nelle ore della cerimonia funebre. Alla famiglia vada l'abbraccio di tutta la nostra comunità».

Il sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello, a nome dell’amministrazione e del Consiglio comunale esprime le più sentite condoglianze ai familiari. «Gangi - afferma Ferrarello - oggi piange la scomparsa di un uomo, una personalità di altissima levatura il cui lavoro costante per la crescita del territorio è stato sotto gli occhi di tutti. La nostra comunità piange un gangitano Doc che ha sempre avuto nel cuore il suo paese natio, un uomo semplice e di sani principi morali. Una grave perdita per la nostra cittadina, se ne va uno dei gangitani più illustri, un singolare esempio di vita dedicata alla cura del prossimo. Facendomi interprete dei sentimenti dell'intera comunità esprimo il più sentito cordoglio alla famiglia per la scomparsa del nostro caro dottore Alberto Murè».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X