stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Mosaici della Villa del Casale di Piazza Armerina nelle mani di una squadra speciale
L'ACCORDO

Mosaici della Villa del Casale di Piazza Armerina nelle mani di una squadra speciale

di

PIAZZA ARMERINA. Quattro operatori per cinque giorni a settimana, per dieci settimane, si occuperanno della manutenzione generica della Villa Romana del Casale. Questo l'accordo tra il Parco Archeologico del sito Unesco, il Comune armerino e l'associazione "G. c. r. Arte&Cultura" che prevede un impegno di spesa di 9.880 euro e l'utilizzo di maestranze locali con esperienza nel settore.

Associazione che aveva già collaborato lo scorso agosto con l'amministrazione comunale, operando direttamente sul mosaico con un'attività di pulizia dei pavimenti musivi necessaria a presentare il sito in condizioni ottimali, in vista di un servizio della trasmissione «Ulisse - Il piacere della scoperta». E per questo tutte le tessere della Villa furono fatte tirare a lucido in pochissimi giorni. Un intervento estemporaneo per evitare brutte figure con Angela, ma la Villa Romana da anni rimane in attesa di una programmata e costante attività di pulizia, manutenzione e restauro dell'intero pavimento musivo. All'accordo si arriva dopo un anno di tira e molla, con visioni contrastanti da parte della direzione del Parco Archeologico. Era stato nel settembre del 2013 l'allora direttore Guido Meli a chiedere la manutenzione ordinaria della superficie musiva del sito Unesco.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X