stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Fai, il referente provinciale di Enna: "Bilancio positivo per le visite"
FONDO AMBIENTE ITALIANO

Fai, il referente provinciale di Enna: "Bilancio positivo per le visite"

Un ottimo riscontro di visitatori. Lo commenta la referente provinciale per il Fai Nietta Bruno riguardo al primo dei due fine settimana d’Autunno che il Fondo Ambiente Italiano organizza ogni anno e dove vengono aperti al pubblico, luoghi siti, palazzi ed altro ancora per la quasi totalità sconosciuti al pubblico. E delle circa mille aperture in tutta Italia, 5 interessano la provincia di Enna di cui 3 visitati nello scorso fine settimana e altri due nel prossimo.

Tra sabato e domenica scorsa si sono così potuti ammirare il Borgo Santa Maria di Agira, il pratica il quartiere più antico del paese, la Chiesa e l’ex Convento diSanta Maria degli Angeli, risalente al diciassettesimo secolo e la Villa Speciale a Nicosia di proprietà privata ma messa a disposizione dei visitatori. "

In tutti i tre luoghi visitati abbiamo avuto numeri importanti considerando il periodo non facile che stiamo vivendo e che le visite si dovevano prenotare –ha commentato Nietta Bruno –per la Chiesa degli Angeli tra l’altro si è trattato di un bis visto che l’avevamo aperta lo scorso anno ma vista la grande richiesta di persone che la volevano visitare l’abbiamo riproposto anche quest’anno. Ma anche ad Agira a Nicosia abbiamo avuto un buon numero di visitatori".

L'articolo di Riccardo Caccamo nell'edizione di Enna del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X