stampa
Dimensione testo
COMUNE

Alloggi in affitto a Enna, vanno in porto solo quattro offerte

di
C'è la necessità di acquisire case in locazione almeno per dieci nuclei familiari in atto in condizioni di bisogno

ENNA. Sono state cinque le offerte pervenute al Comune per la locazione di immobili ma solo quattro sono state ritenute valide. Lo scorso sei febbraio, tali offerte, sono state analizzate da una commissione interna del Comune presieduta dal capo dell'Ufficio tecnico Paolo Puleo e dai componenti Ornella Balsamo, Francesco Pergola e Maria Gabriella Sinicropi. È bene ricordare che la giunta comunale nello scorso 15 ottobre aveva deliberato un bando per la ricerca di immobili ad uso abitativo. L'assessore al Patrimonio Vittorio Di Gangi era stato chiaro: «C'è la necessità di acquisire case in locazione almeno per dieci nuclei familiari in atto in condizioni di bisogno». L'obiettivo è stato quindi centrato a metà con quattro offerte valide per cinque abitazioni.

Ma ecco le offerte Monica Manco immobile di via Venezia n.4, richiesta di 300 euro per canone mensile; Vittorio Balisteri via Ospedale Umberto I n.14, 250 euro; Carmela Linda Tricarichi Perruccio via Spirito Santo n.108, canone mensile 300 euro; Angelo e Carmela Ballacchino, unità immobiliare di via Timpanaro nn.32 e 38, canone complessivo 800 euro. Ultima offerta pervenuta al Comune e scartata perché priva di alcuni requisiti necessari e dell'offerta economica, quella di Angelo Nicosia per l'abitazione di via Colombaia n.27. Comunque l'assessore Di Gangi ha chiarito che stante la necessità di reperire immobili il bando si deve ritenere sempre aperto e anche quest'ultima offerta possibilmente si può sanare. Quindi tutto pronto per dare in locazione le abitazioni dopo il necessario via libera dei tecnici comunali. Infatti gli immobili devono essere in linea con i requisiti richiesti dalla legge. Intanto sempre l'assessore Di Gangi ha comunicato i risultati del lavoro svolto dalla giunta Garofalo riguardo il patrimonio di edilizia residenziale e popolare del Comune composto da 224 appartamenti e da quasi altrettanti locali adibiti a garage e scantinati.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X