stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Piazza Armerina, il parcheggio coperto non sarà fatto
COMUNE

Piazza Armerina, il parcheggio coperto non sarà fatto

di
Cestinata anche la trasformazione della struttura ex macello di contrada Bellia da destinare a struttura sportiva: non piace il cambio di destinazione d’uso

PIAZZA Stralciato dal piano triennale delle opere pubbliche il parcheggio multipiano adiacente la sede del distaccamento Forestale di via Generale Muscarà. A deciderlo di comune accordo l'amministrazione comunale e l'opposizione, su proposta della commissione Bilancio. L'opera pubblica, di cui si parlava a lungo, ma soprattutto negli anni scorsi, era stata prevista già diverse volte in quello che viene chiamato il "Libro dei Sogni", ma erano sempre mancati i fondi. Adesso le parti politiche hanno definitivamente ritenuto "di difficile esecuzione" l'edificio, perché "il parcheggio esistente è stato ristrutturato da poco".

L'area era stata in parte riqualificata negli ultimi anni e si volevano evitare nuovi interventi. Dopo il parcheggio seminterrato da due milioni di euro in piazza Falcone Borsellino, bloccato di fatto da un voto negativo del consiglio, con la perdita dei fondi ministeriali e un lungo strascico di polemiche e accuse politiche, viene cestinato un altro parcheggio coperto che secondo molti avrebbe portato solo ad un'ulteriore cementificazione dell'area. Cestinato anche il progetto di trasformazione della struttura ex macello di contrada Bellia da destinare a struttura sportiva.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X