stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Centuripe, successo della raccolta differenziata
RIFIUTI

Centuripe, successo della raccolta differenziata

di
Il primo giorno è stata conferita una tonnellata di umido, quantità più che raddoppiata il giorno dopo

CENTURIPE. È già un successo la raccolta differenziata dei rifiuti a Canturipe, che dall'1 luglio è diventata una realtà: il primo giorno è stata conferita una tonnellata di umido, la frazione organica, quantità più che raddoppiata il secondo giorno. Questo è stato il primo segnale che il neo eletto sindaco Elio Galvagno ha voluto lanciare ai concittadini per dare corso ad una amministrazione al passo con i tempi e che abbia quale punto di riferimento servizi più efficenti e meno costosi. Il sindaco ritiene, e non a torto, che differenziare è il passaggio più intelliggente per il riutilizzo dei rifiuti e per abbattere i costi considerevolmente e quindi far pesare meno le bollette nelle tasche degli utenti.

Tra l'altro anche la normativa di settore indica questa via per assicurare una corretta gestione di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Gli abitanti di Centuripe hanno gradito, tanto è vero che già al primo giorno di raccolta di umido, frazione organica dei rifiuti, l'asticella della bilancia ha segnato 1.080 chilogrammi. «A parte qualche piccolo inconveniente - dice Galvagno - tutto è proceduto nel migliore dei modi. Sono certo che, con la collaborazione attiva di tutti i cittadini, possiamo migliorare ulteriormente, incrementando sempre di più il quantitativo e la qualità dei rifiuti conferiti, in modo da produrre in tempi brevi un risparmio in bolletta».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X