stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Nicosia, in arrivo fondi per undici istituti scolastici
MIUR

Nicosia, in arrivo fondi per undici istituti scolastici

di

NICOSIA. Fa la parte del leone, rispetto agli altri Comuni ennesi, Nicosia che, nell’ambito dei fondi ministeriali decretati dal ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini per le indagini diagnostiche sui solai di 7 mila istituti italiani, riceverà 65.550 euro e potrà monitorare la sicurezza statica di 11 plessi scolastici.

In città le scuole che verranno monitorate, grazie al contributo statale, sono 11 e in ogni scuola sarà possibile fare indagini diagnostiche sui solai per un importo medio di 5.868 euro circa.

Le scuole interessate dall’intervento, che partirà il prossimo anno, sono la media Dante Alighieri sia nel plesso centrale di piazza Marconi che nell’edificio dell’ex media Luigi Pirandello, il plesso Carmine del primo circolo didattico, i plessi Filippo Randazzo, largo San Vincenzo, S. Domenico (denominato San Felice da Nicosia), scuola dell’infanzia plesso ex via Giudecca per il secondo circolo didattico San Felice.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X