L'ACCORDO

Partnership Regione-privati per il restauro della Villa del Casale di Piazza Armerina

PIAZZA ARMERINA. Un progetto di rilancio per la Villa Romana del Casale, a Piazza Armerina , è stato messo a punto da Sicilia Outlet Village, azienda che opera nell’Ennese, in partnership con l’assessorato ai Beni culturali della Regione. La dimora imperiale è una casa patrizia romana costruita tra il I e III secolo e ampliata nel IV, in cui sono custoditi 3.700 metri quadri di mosaici, affreschi, utensili e impianti termali ed è inserita nella World Heritage List dall’Unesco.

Il programma di interventi si svilupperà nei prossimi tre mesi e riguarda la conservazione e la manutenzione ordinaria degli apparati decorativi, che verranno eseguiti dai restauratori della cooperativa Properart. Sicilia Outlet Village si trova nei pressi dell’autostrada A19 Palermo-Catania e ricade nel territorio di Agira.

Il progetto di sponsorizzazione prevede interventi conservativi sugli apparati decorativi pavimentali e parietali della Villa, secondo quanto concordato con il polo museale di Piazza Armerina. Il team di restauratori provvederà all’eliminazione di depositi di polvere, detriti, alghe e batteri, per poi procedere alla messa in opera di attività di pre-consolidamento e ristabilimento delle tessere dei mosaici.

In tutti gli ambienti della Villa, in maniera diffusa e più o meno evidente, si sono verificati fenomeni di sollevamento e distacco delle tessere, che verranno stabilizzate e protette.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X