stampa
Dimensione testo
IL PROGETTO

Nicosia, approvati 2 progetti: daranno lavoro a 27 operai

di

Approvati, dalla giunta municipale, due progetti esecutivi che daranno lavoro a 27 disoccupati, fra Nicosia e la frazione di Villadoro. Si tratta di due progetti, che prevedono un investimento complessivo di poco meno di 180 mila euro, in arrivo dall'assessorato regionale della Famiglia delle politiche sociali e del lavoro.

I progetti sono stati rimodulati, secondo le indicazioni del dipartimento regionale del Lavoro, e i lavori saranno realizzati con dei cantieri scuola, uno nella frazione di Villadoro e l'altro a Nicosia che realizzeranno opere di servizio ad infrastrutture viarie.

Per quanto riguarda la frazione di Villadoro sarà realizzato un marciapiede che consentirà una percorrenza pedonale più sicura tra la frazione ed il borgo di Milletarì. In questo cantiere, che prevede un investimento di 62.453 euro, verranno impiegati 10 operai “comuni”, ossia senza alcuna specializzazione e anche senza esperienza specifica, un operaio qualificato ed un direttore dei lavori. Nel cantiere di Nicosia invece verrà realizzata la pavimentazione dei gradini, con le opere connesse, nella centralissima via Gianbattista Li Volsi, meglio conosciuta come “salita del Carmine”, per un investimento di 113.912 euro. Nel cantiere cittadino saranno impiegati 15 operai “comuni”, un operaio qualificato, un direttore dei lavori e un istruttore.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X