CONTRADA PIANO ARENA

Lavori al Palasport di Regalbuto, la Regione rivuole 53 mila euro

di

La Regione batte cassa e chiede che il Comune di Regalbuto restituisca parte del finanziamento concesso, quasi 20 anni addietro, per la costruzione del Palasport di contrada Piano Arena. Gli uffici di Palermo, infatti, hanno fatto pervenire al Comune regalbutese un decreto redatto dal dirigente dell'assessorato regionale al Turismo, attraverso il quale chiedono la restituzione di 53 mila euro, corrispondenti al pagamento delle competenze tecniche inerenti al progetto dei lavori ed agli interessi legali maturati.

Il finanziamento per il Palasport, poi intitolato a Papa Giovanni Paolo II, venne riconosciuto dalla Regione nel giugno del 2001 in seguito all'approvazione del progetto per la realizzazione della struttura sportiva.

Da Palermo, infatti, vennero concessi ottocentomila euro per costruire la struttura in contrada Piano Arena la quale, adesso, fa sostanzialmente parte di una vera e propria cittadella dello sport considerato che, a poca distanza, sorgono anche i campi da tennis ed il campo di calcio con annessa pista di atletica leggera.

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X