stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Pietraperzia, tariffa rifiuti meno cara: sgravi per chi conferisce di più

Per i pietrini arriva una bolletta della tariffa rifiuti meno cara. Un risultato che incoraggia ad aumentare la raccolta differenziata visto che gli sgravi riguardano chi conferisce di più e direttamente alla delegazione comunale.

«Confidando di avere accantonato e definitivamente superato i disservizi degli ultimi 15 giorni - dice il sindaco Antonio Bevilacqua - nel saldo della Tari 2019, oltre allo sconto derivante dalla nuova tariffa, con riduzioni che vanno dal 5 al 7% rispetto all'anno scorso, sono conteggiati anche gli ulteriori sconti per chi ha conferito vetro, carta e plastica presso la delegazione comunale. In totale - sottolinea il sindaco - stiamo restituendo agli utenti 11.903,01 euro. Somme che il comune ha incassato dalla vendita della differenziata. Quest'ultimo sconto si riferisce solo ai conferimenti fatti dagli utenti nel periodo che va da agosto a dicembre 2018».

I conferimenti del 2019, invece, non sono stati inseriti perché il comune non ha ancora incassato i relativi importi. «Quindi - conclude il sindaco Bevilacqua - i risparmi per chi conferisce direttamente alla delegazione sono destinati ad aumentare».

L'articolo nell'edizione di Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X