stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Asp di Enna, via ai pagamenti dei ticket con "PagoPa"
SANITÀ

Asp di Enna, via ai pagamenti dei ticket con "PagoPa"

Da mercoledì 23 settembre, all'Asp di Enna, sarà possibile pagare ticket sanitari e i diritti sanitari anche attraverso il sistema “pagoPA”. Lo fa sapere la stessa azienda sanitaria.

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

Il cittadino non esente dal pagamento del ticket, che prenota una prestazione sanitaria utilizzando uno dei percorsi attualmente disponibili (CUPonline attraverso l’apposito portale accessibile dal sito internet aziendale www.aspenna.it, Call Center 800.67.99.77 da telefono fisso o 0935.520810 da cellulare, sportello, Farmacia), da mercoledì 23 settembre p.v. riceverà, oltre al consueto numero di prenotazione anche il codice detto IUV: Identificativo Univoco Versamento, ovvero il codice che identifica univocamente il pagamento all’interno di una Pubblica Amministrazione.

Il Cittadino, munito di detto IUV, potrà completare il percorso di prenotazione con due possibilità:

  • Se sta prenotando attraverso il sito istituzionale dell’Azienda (www.aspenna.it da personal computer o da cellulare) e desidera pagare subito, troverà il tasto “PAGA” cliccando il quale avrà accesso alla maschera di pagamento ove dovrà inserire i dati richiesti ottenendo, completata la transazione, una “ricevuta telematica” da stampare ed esibire in uno alla prenotazione al momento dell’esecuzione della prestazione. La ricevuta telematica ha valore fiscale a tutti gli effetti al pari di una fattura ed è eventualmente ristampabile in qualsiasi momento riaccedendo al CUPonline. Il sistema di pagamento pagoPA garantisce, altresì, che i dati relativi alla spesa medica sostenuta afferiscano automaticamente al 730 precompilato. Qualora il Cittadino, completata la prenotazione online, non desideri pagare subito attraverso il sito, potrà riaccedere in un secondo momento e pagare o stampare l’apposito promemoria e seguire le indicazioni per il pagamento attraverso altri canali (es: agenzie della banca, home banking, sportelli ATM abilitati, SISAL, Lottomatica, Uffici Postali);
  • Se la prenotazione è avvenuta attraverso altre modalità di accesso (Call Center, sportelli fisici ecc.), al Cittadino viene fornito il codice IUV, munito del quale potrà utilizzare ogni canale di pagamento previsto tramite pagoPA
    La modalità di pagamento tramite pagoPA è integrativa e non sostitutiva delle attuali altre possibilità di pagamento, che rimangono attive e utilizzabili come di consueto (sportelli fisici, Lottomatica e Farmacie).

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X