stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Funzioni assistenziali, accordo tra la Regione e l'Oasi di Troina
SERVIZI

Funzioni assistenziali, accordo tra la Regione e l'Oasi di Troina

di

All'Oasi di Troina garantite le "Funzioni assistenziali" per il prossimo triennio. Don Silvio Rotondo, presidente dell'Irccs - Ospedale classificato Oasi di Troina e quindi in qualità di legale rappresentante, e il funzionario Rosolino Greco, dirigente generale del Dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche sociali, hanno sottoscritto la convenzione che garantisce all'Istituto troinese 5 milioni di euro l'anno per le sole funzioni assistenziali, uno in più rispetto al passato.

Questa però non è l'unica convenzione tra l'Istituto di Troina e la Regione perché lo scorso autunno venne sottoscritta la nuova convenzione fra la Regione siciliana e l'Irccs che in pratica garantisce il futuro dell'Istituto, per milioni e 275 mila euro all'anno. Già alla firma di quella convenzione assistenziali, riconoscimento che è arrivato giovedì ma che esclude il 2019, un decennio, fino al 2029 con un stanziamento complessivo di 38 si sapeva che dovevano ancora essere riconosciute le funzioni unica finestra temporale rimasta fuori dalla convenzione.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola, edizione di Enna

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X