stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pandemia, misure urgenti per le famiglie in difficoltà a Enna
COMUNE

Pandemia, misure urgenti per le famiglie in difficoltà a Enna

di
coronavirus, Enna, Economia
Comune di Enna

Mentre si mantiene costante il dato della curva epidemica che continua a decrescere ad Enna, il Comune mette a disposizione 149.599,94 euro per sostenere misure urgenti di solidarietà alimentare per l'emergenza epidemiologica. Da ieri è attivo a Nicosia il drive in per l'esecuzione di tamponi antigenici per chi arriva in Sicilia.

I dati sui contagi sono incoraggianti e sembrano ormai sotto controllo in tutti i Comuni dell'ennese, mentre sono in netta diminuzione, venerdì erano 9 in meno rispetto a giovedì, i ricoverati per Covid negli ospedali di Enna e Leonforte.

A Piazza Armerina i contagi sono finalmente scesi sotto quota 100 e a Enna città sono adesso una novantina fra cui 29 sono i positivi della casa di riposo. A Nicosia i positivi rimangono sotto quota 40, a Barrafranca, come a Valguarnera e Leonforte sono appena sopra i 20. Mentre Agira, Aidone, Gagliano e Troina sono tra i 20 e i 10. E sotto i 10 sono Catenanuova, Calascibetta, Cerami, Centuripe, Pietraperzia, Nissoria, Villarosa, Sperlinga, Assoro e Regalbuto che conta un solo contagiato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X