stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Troina, dalla Protezione civile 1 milione di euro per la messa in sicurezza del territorio
FINANZIAMENTI

Troina, dalla Protezione civile 1 milione di euro per la messa in sicurezza del territorio

Una pioggia di finanziamenti dal Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri a favore del Comune di Troina. Sono previsti 6 interventi di messa in sicurezza del territorio, per un importo complessivo di oltre 1 milione di euro.

Lo annuncia il sindaco Fabio Venezia: “Si tratta di interventi molto attesi da parte della nostra comunità – spiega il primo cittadino - , che consentiranno la corretta transitabilità delle  strade interessate e di ripristinare le dovute condizioni di sicurezza per i tanti nuclei familiari che hanno le proprie abitazioni a ridosso della zona. La messa in sicurezza del territorio  è un ambito su cui abbiamo molto creduto e programmato: sono attualmente in corso opere pubbliche per diversi milioni di euro, mentre altre sono in procinto di partire come l'intervento di 3 milioni di euro relativo contrada Candela ed al quartiere Ramosuso. Un  doveroso  ringraziamento per il risultato ottenuto al nostro ufficio comunale di Protezione Civile, guidato dal geometra Alessandro Nasca, ed al Dipartimento Regionale di Protezione Civile, con a capo l’ingegnere Salvatore Cocina".

“Intendiamo velocizzare al massimo le procedure per avviare quanto prima questi 6 interventi – specifica il vice sindaco ed assessore ai lavori pubblici Alfio Giachino  - e faremo di tutto affinché i cantieri possano partire tutti entro l’estate. Il numero di opere pubbliche in campo è davvero enorme, diversi altri finanziamenti sono in procinto di arrivare e,  per numero di appalti e relativi  importi, attualmente siamo paragonabili ad una città di 150-200 mila abitanti. Chiaramente tutto ciò comporta uno sforzo notevole ed anche  momenti di grande difficoltà ma, mettendo il massimo dell'impegno e  tutta la passione di cui disponiamo, porteremo a termine quanto è stato programmato”.

Nel dettaglio, i 6 progetti finanziati riguardano: interventi sulle strade comunali esterne di contrada Fontanelle/Costantino Pirato (120 mila euro);  messa in sicurezza delle pendici dell'abitato a monte di via Cesare, mediante la realizzazione di opere di sostegno (150 mila euro); ricostruzione di tratti di muri nella vie Angelica, delle Stelle e versante di via Rocche (150 mila euro); messa in sicurezza delle pendici dell'abitato di via Donatori del Sangue (190 mila euro); messa in sicurezza del versante di contrada Castile (400 mila euro); messa in sicurezza del versante dell’abitato a valle della via Nazionale (corso Enna, 200 mila euro).

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X