stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Valzer all’ex Provincia di Enna, Corso è commissario
LIBERO CONSORZIO

Valzer all’ex Provincia di Enna, Corso è commissario

di
Crocetta nomina il capo della segreteria tecnica dell'assessore regionale Pistorio. Prende il posto di Lo Monaco. Domani è previsto l’insediamento

ENNA. Martedì scorso il governo regionale del presidente Rosario Crocetta ha confermato le indiscrezioni che ormai si rincorrevano da alcuni giorni e ha nominato il cinquantaquattrenne palermitano Giovanni Corso, dirigente di terza fascia della Regione e capo della segreteria tecnica dell'assessore regionale Giovanni Pistorio, commissario straordinario dell'ex Provincia. Cumulerà anche l'incarico di commissario straordinario dell'Ato idrico.

Subito dopo la firma sul decreto di nomina nel palazzo di piazza Garibaldi hanno cominciato a farsi strada le ipotesi circa l'insediamento dello stesso commissario. È probabile Che Corso possa essere ad Enna nel fine settimana, domani con precisione. Corso vanta una trentennale esperienza nel campo degli enti locali e quindi arriva in provincia un dirigente che conosce bene le problematiche. Una professionalità idonea per affrontare le gravissime problematiche dell'ex Provincia. Compito del nuovo commissario traghettare l'ente nel nuovo Libero consorzio dei comuni e arrivare all'elezione dei nuovi organi, primo fra tutti il presidente che dovrà uscire fra i sindaci del territorio. E qui spuntano le prime indiscrezioni con i primi cittadini di Enna, Maurizio Dipietro, Villarosa, Francesco Costanza e Troina Fabio Venezia che fanno sentire il rumore delle armi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X