stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Bilancio partecipato a Enna, i cittadini decidono
COMUNE

Bilancio partecipato a Enna, i cittadini decidono

di

ENNA. Assemblea cittadina, questo pomeriggio alle 17 alla sala Cerere di palazzo Chiaramonte, per il Bilancio partecipato. Nella scorsa seduta di Sala d'Euno il consiglio comunale decise di attivare questa procedura su proposta dei due consiglieri del M5S Davide Solfato e Marilina Frattalemi. Una mozione condivisa dall'amministrazione e da tutti i consiglieri. «È il primo passo – dice Solfato – per arrivare ad un bilancio interamente partecipato dal basso».

Considerato che ormai siamo a fine anno e che le somme disponibili sono quelle che sono e che è il primo anno per lo sviluppo di quest'iter il consiglio ha deciso di fermarsi ad una previsione di spesa di circa 23 mila e 500 euro. L'impegno è di aumentarne la consistenza delle somme già dal prossimo anno. La città quindi è in presenza di una vera novità con i cittadini chiamati a decidere direttamente su quali interventi investire la somma.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X