DA GDS IN EDICOLA

Piazza Armerina, Damiamo Gallo esce dalla giunta

Damiano Gallo che era in Giunta da quasi un anno e seguiva Patrimonio, Centro storico, Media e Comunicazione, dice di essere stato revocato dalla carica di assessore con un messaggio, il sindaco Nino Cammarata sostiene invece che con quel messaggio gli ha solo ricordato la programmazione decisa insieme.

Gallo con un post, nei giorni, scorsi aveva reso noto che attraverso un sms il sindaco gli aveva «comunicato che è sua intenzione sollevarmi dalla carica di amministratore pubblico della città revocandomi quindi l'incarico di assessore adducendo le seguenti motivazioni.

“Sono necessari cambiamenti ora più che mai per meglio affrontare un'azione amministrativa che necessita di un potenziamento (in termini di quotidiana e più politica presenza)”. Ebbene l'amarezza è tanta, personale sia chiaro, la politica non è mai stata l'ambizione della mia vita, ma uno strumento necessario di cui intendevo usufruire per far si che qualcosa in Sicilia potesse migliorare». Un post infarcito anche di tanta amarezza e nel quale Gallo si rammarica di non potere «concludere quello che avevo promesso alla cittadinanza».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X