stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catenanuova, vietato pascolare nei fondi comunali: "Occorre salvaguardare il territorio"
L'ORDINANZA

Catenanuova, vietato pascolare nei fondi comunali: "Occorre salvaguardare il territorio"

Evitare l’utilizzo illecito dei beni e delle proprietà comunali. È con questo obiettivo che il primo cittadino di Catenanuova Carmelo Scravaglieri ha emanato un’ordinanza per scoraggiare il perdurare di determinate abitudini, che arrecano danno al patrimonio della collettività tutta.

Nello specifico, viene fatto rilevare che degli animali vengono fatti pascolare nei fondi di proprietà comunale, senza autorizzazione. L’iniziativa anche per salvaguardare i numerosi alberi di ulivo del territorio. Sono chiare le indicazioni del primo cittadino che non lascia spazio ad equivoci di alcun tipo, indicando in maniera precisa i luoghi da prendere a riferimento, in modo da scoraggiare il perdurare di comportamenti che corrispondono ad atti illeciti.

L'articolo nell'edizione di Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X